Giornata studio INTEGRATORI ALIMENTARI Gli ultimi aggiornamenti: dall’evoluzione normativa alla prospettiva scientifica- Venerdì 29 Novembre

Mantenere in buono stato l’organismo attraverso una dieta completa e sufficientemente variata non è sempre possibile, in ragione di stili di vita particolari o di problematiche specifiche di alcuni gruppi di consumatori.

Il ricorso agli integratori alimentari avviene perciò sia per integrare l’apporto di determinati nutrienti carenti sia per coadiuvare talune funzioni fisiologiche.

La tematica degli integratori alimentari è spesso fonte di  incertezze e di dibattito e richiede un aggiornamento continuo per far fronte all’evoluzione dei regolamenti e delle ricerche scientifiche.

La giornata di studio Integratori Alimentari si propone, grazie anche all’intervento delle maggiori autorità istituzionali, di affrontare i molteplici aspetti della questione.

In particolare, in mattinata saranno illustrate le novità in ambito legislativo e verrà fatto il punto della situazione per quanto riguarda il quadro normativo vigente, focalizzando l’attenzione sul tema dei claims. Inoltre sarà fornita una panoramica completa riguardo al processo di produzione dell’integratore alimentare.

Durante la sessione pomeridiana saranno valutati dal punto vista scientifico i pro e i contro di alcune categorie di integratori alimentari, cercando di fare chiarezza sul rapporto tra integratori e farmaci e ponendo particolare attenzione al tema dei botanicals.

La giornata è rivolta agli operatori del settore dietetico-alimentare e farmaceutico, a professionisti del settore, tecnici, ricercatori, docenti universitari, associazioni di categoria, stampa di settore e studenti.

8.45-9.00 Registrazione dei partecipanti

9.00-9.10 Apertura lavori

ALBERTO FRIGERIO

Presidente GSISR

Presiede: Francesco Bonina

Dipartimento di Scienze del Farmaco

Università degli Studi di Catania

9.10–9.40 Integratori alimentari e claims: la situazione attuale

BRUNO SCARPA

Direzione Generale della Sicurezza degli Alimenti e della Nutrizione, Direttore Ufficio IV, Ministero della Salute, Roma

9.40-10.10 Evoluzione della normativa nel settore degli alimenti destinati ad una alimentazione particolare: il regolamento(UE) 609/2013”

MARCO SILANO

Direttore del Reparto Alimentazione, Nutrizione e Salute, Istituto Superiore di Sanità, Roma

10.10-10.20 “ Nuove prospettive alimentari in vista di EXPO 2015”

CLAUDIA SORLINI

Presidente Comitato Scientifico per EXPO 2015, Dipartimento di Scienze per gli Alimenti la Nutrizione e l’Ambiente, Università degli Studi di Milano

10.20-10.45 DISCUSSIONE

10.45-11.10 INTERVALLO

11.10–11.40 Dall’ideazione alla commercializzazione: la filiera produttiva dell’integratore alimentare

MARIA DAGLIA

Dipartimento di Scienze Farmacologiche, Università di Pavia

11.40-12.10 “Giurisprudenza in materia di integratori alimentari”

BARBARA KLAUS

Meyer. avvocati | rechtsanwälte | attorneys at law,  Milano

12.10-12.40 “Evoluzione delle linee guida su probiotici e prebiotici

NEVA MONARI

Studio Avvocati Monari e Vinai, Avvocati per l’impresa, Torino

12.40-13.00 DISCUSSIONE

13.00-14.00 INTERVALLO

Presiede: Francesco Bonina

Dipartimento di Scienze del Farmaco

Università degli Studi di Catania

14.00–14.30 “Probiotici e prebiotici, il punto di vista medico”

EDOARDO FELISI

Università degli Studi di Pavia

14.30-15.00 “Interazioni tra integratori e medicinali”

ROBERTO CANAPARO

Dipartimento Scienza e Tecnologia del Farmaco, Università di Torino

15.00-15.20 DISCUSSIONE

15.20-15.50 “Sostanze e preparati vegetali negli integratori”

MARIA LAURA COLOMBO

Dipartimento Scienza e Tecnologia del Farmaco, Università di Torino

15.50-16.20 “Qualità e sicurezza dei botanicals”

MARINELLA TROVATO

Presidente SISTE, Società italiana di scienze applicate alle piante officinali e ai prodotti per la salute,Milano

16.20-16.50 “Efficacia degli antiossidanti”

BENVENUTO CESTARO

Dipartimento di Scienze Biomediche e Cliniche “L. Sacco”

Università degli studi di Milano

16.50-17.15 DISCUSSIONE E CONCLUSIONI

SCHEDA DI ISCRIZIONE IA