13/04/1999 – Giornata di Studio – ALIMENTI: Normativa, qualità e sicurezza

Giornata di studio

ALIMENTI
Normativa, qualità e sicurezza

martedì 13 aprile 1999

Milano, C.N.R.


 

La Giornata di Studio si apre con una panoramica sui prodotti alimentari, sviluppando anche il tema degli integratori alimentari, argomento di vivo e attuale interesse.

Nel corso dell’incontro viene dato ampio spazio alla normativa in materia di prodotti alimentari. Vengono innanzitutto analizzate le principali disposizioni legislative nel settore dell’igiene degli alimenti, dell’etichettatura e di buona fabbricazione. Inoltre, si affrontano le tematiche relative alla certificazione ISO 9002 e all’autocontrollo applicati all’industria alimentare.

In tema di qualità e sicurezza degli alimenti, si analizzano le problematiche connesse alle corrette procedure di manipolazione, conservazione e trasporto, all’identificazione dei contaminanti in alcuni prodotti di origine animale, agli effetti tossicologici prodotti da tali contaminanti alimentari sull’uomo.

Infine vengono affrontate le tematiche inerenti i protocolli operativi sull’analisi degli alimenti e le frodi alimentari, con i relativi metodi di rivelazione.
 La Giornata di Studio, con ampi spazi di discussione, è un’occasione d’incontro e confronto per l’approfondimento di un tema di particolare rilevanza per la salute umana. L’incontro si rivolge agli operatori del settore sanitario, in ambito ospedaliero e industriale e a quanti operino in ambito biomedico, nel campo della normativa, qualità, sicurezza e igiene degli alimenti.


Programma

9.00 – 9.30 REGISTRAZIONE

9.30 – 9.45 APERTURA DEI LAVORI
Prof. ALBERTO FRIGERIO, Presidente
Gruppo Scientifico Italiano Studi e Ricerche, Milano; Università degli Studi, Brescia

INTRODUZIONE AL TEMA

Presiede: Prof. BENVENUTO CESTARO, Direttore Scuola di Specializzazione in Scienze dell’Alimentazione, Università degli Studi, Milano

9.45 – 10.10 Introduzione al tema
Prof. RODOLFO PAOLETTI, Preside
Facoltà di Farmacia, Direttore Istituto di Farmacologia, Università degli Studi, Milano

10.10 – 10.35 Sostanze alimentari e integratori
Prof. BENVENUTO CESTARO, Milano

10.35 – 10.55 DISCUSSIONE

10.55 – 11.10 COFFEE BREAK

LA NORMATIVA IN MATERIA DI PRODOTTI ALIMENTARI

11.10 – 11.35 Le principali disposizioni normative in materia di igiene dei prodotti alimentari
Dr. MAURIZIO SALAMANA,
Funzionario, Regione Lombardia, Milano

11.35 – 12.00 Etichettatura dei prodotti alimentari
Dr. GIUSEPPE DE GIOVANNI,
Dirigente Divisione Industria Alimenti, Ministero dell’Industria, del Commercio e dell’Artigianato, Roma

12.00 – 12.25 Norme di buona fabbricazione nell’industria alimentare

12.25 – 12.50 Certificazione ISO 9002: applicazione nell’industria alimentare
Dr.ssa VIVIANA ALBANIA,
Assicurazione Qualità, Nestlè, Milano

12.50 – 13.30 DISCUSSIONE

 LA NORMATIVA IN MATERIA DI PRODOTTI ALIMENTARI

Presiede: Prof. ANTONIO UBALDI, Direttore Istituto di Diagnostica e Tossicologia Sperimentale, Università degli Studi Parma

14.30 – 14.55 Applicazione dell’autocontrollo nell’industria alimentare
Dr. PAOLO STACCHINI, Reparto
Additivi e Contaminanti, Laboratorio Alimenti, Istituto Superiore di Sanità, Roma

14.55 – 15.05 DISCUSSIONE

QUALITA’ E SICUREZZA DEGLI ALIMENTI

15.05 – 15.30 Corrette procedure di manipolazione, conservazione e trasporto degli alimenti
Dr. GIANCARLO TOMASELLI,

Dr. MATTIA VAGNI, Kover, Crema

15.30 – 15.55 Sicurezza degli alimenti: identificazione dei contaminanti in alcuni prodotti di origine animale
Dr. BRUNO RINDONE, Responsabile
Laboratorio Centrale, Star, Agrate Brianza

15.55 – 16.20 Protocolli operativi sull’analisi degli alimenti
Dr. RENATO SOMA, Responsabile
Dipartimento Prevenzione, ASL Provincia di Varese, Varese

16.20 – 16.45 Gli effetti tossicologici sull’uomo prodotti da contaminanti alimentari
Prof. ANTONIO UBALDI, Parma

16.45 – 17.25 DISCUSSIONE

FONTI DI AGGIORNAMENTO INNOVATIVE

17.25 – 17.35 FARMAFFARI: una guida interattiva per gli operatori dell’industria farmaceutica e dietetico-alimentare
Dr. MARIANO MAROTTA, Presidente
SVIMM, Roma

17.35 – 17.45 DISCUSSIONE E CONCLUSIONI