08/05/2002 – Giornata di Studio – MATERIE PLASTICHE DA IMBALLAGGIO

MATERIE PLASTICHE DA IMBALLAGGIO
Problematiche attuali e orientamenti di settore

mercoledì 8 maggio 2002

Istituto Milanese Martinitt – Milano, Via Pitteri, 56

 
In collaborazione con

Università degli Studi – Brescia

La Giornata di Studio si apre affrontando le novità relative agli aspetti normativi e tecnologici riguardanti gli imballaggi in plastica, quali le recenti disposizioni comunitarie per l’impiego di PVC e derivati epossidici, le prospettive legislative concernenti le plastiche di riciclo a contatto con gli alimenti e il confronto tra tecnologie e materiali per l’imballaggio delle bevande.
Si considerano gli aspetti ambientali correlati all’industria di settore, e come essa li gestisce, sviluppando il tema della prevenzione qualitativa e quantitativa nella produzione degli imballaggi in plastica; seguono poi approfondimenti sulla certificazione ambientale nelle imprese di categoria e considerazioni sull’applicazione del Life Cycle Assessment alla filiera del riciclo degli imballaggi plastici in Italia.
Infine si focalizza l’attenzione sul riciclaggio, prendendo in esame sia gli aspetti economici che tecnici. Infatti dalle considerazioni economiche sulla situazione nazionale, allargate ad un confronto con la strategia europea, si prosegue analizzando il riciclo dei materiali plastici eterogenei e la standardizzazione di quelli rigenerati.


 

PROGRAMMA

9.00 – 9.20 – REGISTRAZIONE

9.20 – 9.30 – APERTURA DEI LAVORI
Prof. ALBERTO FRIGERIO, Università degli Studi, Brescia; Presidente GSISR, Milano

MATERIE PLASTICHE: ASPETTI NORMATIVI E TECNOLOGICI

Presiede: Prof. ANGELO MONTENERO, Presidente del Corso di Laurea in Scienza e Tecnologia del Packaging, Università degli Studi, Parma

9.30 – 9.55 Problematiche igienico-sanitarie nell’impiego di PVC e derivati epossidici: recenti disposizioni comunitarie
Prof. VINCENZO RIGANTI, Cattedra di Chimica Merceologica, Dipartimento di Chimica Generale, Università degli Studi, Pavia
Dr.ssa MARINA CRESCENTI, Ricercatrice, Facoltà di Scienze, Università degli Studi, Chieti

9.55 – 10.20 Le materie plastiche nell’imballaggio delle bevande: tecnologie e materiali a confronto
Dr.ssa SARA LIMBO, Dottoranda, Dipartimento di Scienze e Tecnologie Alimentari e Microbiologiche, Università degli Studi, Milano

10.20 – 10.45 Stato attuale e prospettive legislative in materia di plastiche di riciclo a contatto con gli alimenti
Dr.ssa ROBERTA FELICIANI, Dr.ssa MARIA ROSARIA MILANA, Istituto Superiore di Sanità, Roma

10.45 – 11.15 – DISCUSSIONE

11.15 – 11.30 – COFFEE BREAK

ASPETTI AMBIENTALI

11.30 – 11.55 Prevenzione qualitativa e quantitativa nella produzione degli imballaggi in plastica
Dr. GIANCARLO LONGHI, Direttore Generale; Dr. ROBERTO MAGNAGHI, Responsabile Area Tecnica, CONAI, Milano

11.55 – 12.20 La certificazione ambientale nell’industria plastica da imballaggio
Ing. ALBERTO BETTANTI, Valutatore di Sistemi di Gestione Ambientale, Istituto Italiano Plastici, Milano

12.20 – 12.45 Applicazione del Life Cycle Assessment alla filiera del riciclo degli imballaggi plastici in Italia
Prof. Ing. UMBERTO ARENA, Ing. MARIA LAURA MASTELLONE, Ing. FLORIANA PERUGINI, Dipartimento di Scienze Ambientali, II Università degli Studi, Napoli

12.45 – 13.15 DISCUSSIONE

RICICLAGGIO: ASPETTI ECONOMICI E TECNICI

Presiede: Dr. FEDERICO VALERIO, Responsabile Laboratorio di Chimica Ambientale, Istituto Scientifico Tumori, Genova

14.30 – 14.55 Costi e benefici economici ed ambientali del riciclaggio
Dr. LUCA LAGUZZI, Responsabile Vendite, COREPLA, Milano

14.55 – 15.20 Italia ed Europa: strategie economiche a confronto

15.20 – 15.45 Specifiche dei prodotti da riciclo sulla base dei requisiti richiesti per l’ottenimento di semilavorati o prodotti finiti
Ing. GIANLUIGI MORONI, Segretario Tecnico, UNIPLAST, Milano

15.45 – 16.10 Riciclaggio dei rifiuti plastici eterogenei: caratteristiche di qualità e possibili utilizzazioni 
Sig. ROBERTO SANCINELLI, Direttore, Montello, Bergamo 

16.10 – 16.45 – DISCUSSIONE E CONCLUSIONI