14/02/2006 – Giornata di Studio – LA TERMOVALORIZZAZIONE DEI RIFIUTI

LA TERMOVALORIZZAZIONE DEI RIFIUTI
Normativa, gestione, tecnologie e controllo ambientale

martedì 14 febbraio 2006

Istituto Milanese Martinitt – Milano, Via Pitteri, 56

 
 

La termovalorizzazione dei rifiuti, connessa al sempre crescente progresso scientifico e tecnologico e costantemente al centro di dibattiti e polemiche, è da anni una delle tematiche più importanti ed attuali in materia di ambiente.

Il nuovo decreto, D.Lgs. 11 maggio 2005, stabilisce le misure e le procedure finalizzate a prevenire e ridurre gli effetti negativi dell’incenerimento e del coincenerimento dei rifiuti sull’ambiente, in particolare l’inquinamento atmosferico, del suolo, delle acque, nonché i rischi per la salute umana.

Questo seminario nasce dall’esigenza di approfondire le conoscenze acquisite in materia, in particolare l’energia che è possibile recuperare dai rifiuti mediante diversi trattamenti.

Il programma prevede sia l’analisi della situazione tecnico-normativa in materia di termovalorizzazione sia la valutazione a livello ambientale, energetico ed economico dei diversi processi di trattamento termico dei rifiuti.

Sede del Seminario:
Istituto Milanese Martinitt
Via Pitteri 56 (tangenziale Est – uscita Rubattino)
Autobus 54 o 75 da Lambrate (MM2)

Programma

9.00-9.20 REGISTRAZIONE

9.20-9.30 APERTURA DEI LAVORI
Prof. ALBERTO FRIGERIO, GSISR, Milano

ASPETTI NORMATIVI ED ECONOMICI

Presiede: Dott. GIUSEPPE VIVIANO, Dipartimento Ambiente e Connessa Prevenzione Primaria, ISS, Roma

9.30-10.00 Inquadramento generale e novità normative della termovalorizzazione dei rifiuti: dal quadro comunitario a quello nazionale
Dott. GIUSEPPE VIVIANO, Dipartimento Ambiente e Connessa Prevenzione Primaria, ISS, Roma

10.00-10.30 Costi della termovalorizzazione e tariffa di smaltimento dei rifiuti
Ing. GIANNI DE MASTRO, Responsabile Coordinamento Impianti, Divisione Ambiente, Gruppo Hera, Rimini

10.30-10.45 DISCUSSIONE
10.45-11.00 COFFEE BREAK

TECNOLOGIE DI SMALTIMENTO DEI RIFIUTI E ASPETTI TECNICI

Presiede: Prof. UMBERTO GHEZZI, Dipartimento di Ingegneria Energetica, Politecnico di Milano

11.00-11.30 Aspetti tecnici innovativi del recupero energetico da rifiuti
Dott. Ing. PASQUALE DE STEFANIS, ENEA, Centro Ricerche Casaccia, Roma

11.30-12.00 Processo e tecnologie di pirolisi e gassificazione negli impianti a ciclo combinato per la produzione di energia elettrica
Prof. UMBERTO GHEZZI, Dipartimento di Ingegneria Energetica, Politecnico di Milano

12.00-12.30 Ruolo dell’automazione nei nuovi impianti di termovalorizzazione di rifiuti
Ing. DANTE SALIMBENI, Dott. CARLO PETRA, A.M.S.A. SpA, Milano

12.30-13.00 Trattamento fumi emessi da impianti di termovalorizzazione dei rifiuti: le migliori tecniche disponibili per l’abbattimento degli ossidi di azoto (BAT)
Prof. PIO FORZATTI, Dott.ssa IRMA CAVALLOTTI, Dott. ANDREA CARLI, Dip. Chimica Industriale e Ingegneria Chimica “Giulio Natta”, Politecnico di Milano

13.00-13.15 DISCUSSIONE
13.15-14.15 PRANZO A BUFFET

CONTROLLO E AUTORIZZAZIONE NEL TRATTAMENTO DEI RIFIUTI

14.15-14.45 Bilancio ambientale ed energetico delle diverse strategie impiantistiche per il recupero di energia dai rifiuti
Prof. MICHELE GIUGLIANO, Dip. Ingegneria Idraulica, Ambientale, Strutture viarie e Rilevamento-Sezione Ambientale, Politecnico di Milano

14.45-15.15 Elementi di valutazione dei rischi sanitari nei processi di incenerimento
Dott. GIOVANNI MARSILI, Dipartimento Ambiente e Connessa Prevenzione Primaria, ISS, Roma

15.15-15.45 Interventi a forte impatto socio-ambientale: la costruzione del consenso nella popolazione e negli Enti Locali
Dott. GIAN PAOLO DROLI, Studio Idrogeologico Geoeco – LINFA, Udine

15.45-16.15 Il sistema lombardo e gli aspetti autorizzativi
Ing. SERGIO PADOVANI, Dirigente U.O. Rifiuti, ARPA Lombardia, Milano

16.15-16.30 DISCUSSIONE E CONCLUSIONI