21/05/2003 – Giornata di Studio – BONIFICA DALLA CONTAMINAZIONE DA IDROCARBURI PETROLIFERI

BONIFICA DALLA CONTAMINAZIONE DA IDROCARBURI PETROLIFERI

Modalità di gestione e tecniche d’intervento per le acque
marine e superficiali

mercoledì 21 maggio 2003

Milano, Istituto Milanese Martinitt

 
In collaborazione con

UniversitĂ  degli Studi – Brescia


Scopo della Giornata di Studio è quello di fare il punto sulle modalità di gestione delle bonifiche dalla contaminazione da idrocarburi petroliferi delle acque marine e dei corsi d’acqua superficiali. Saranno evidenziati gli aspetti normativi di riferimento, si illustreranno le modalità di gestione in caso di sversamenti e le tecniche di bonifica; infine tutta la seconda parte della giornata sarà dedicata alla discussione di casi concreti.

PROGRAMMA

9.00 – 9.20 REGISTRAZIONE

9.20 – 9.30 APERTURA DEI LAVORI
Prof. ALBERTO FRIGERIO, UniversitĂ  degli Studi, Brescia; Presidente GSISR, Milano

Presiede: Dr. GIOVANNI ALFREDO ZAPPONI,
Direttore Laboratorio di Igiene Ambientale, ISS, Roma

ASPETTI NORMATIVI

9.30-9.55 Definizione delle procedure per il riconoscimento di idoneitĂ  dei prodotti disperdenti ed assorbenti da impiegare in mare per la bonifica dalla contaminazione da idrocarburi petroliferi alla luce del nuovo decreto del 23 dicembre 2002
Dr. MASSIMO AVANCINI, Direttore Divisione Tutela delle Acque e degli Ecosistemi Marini e Costieri, Direzione per la Difesa del Mare, Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio, Roma

9.55-10.20 ModalitĂ  di gestione in caso di sversamenti
Dr. GIOVANNI ALFREDO ZAPPONI, Direttore Laboratorio di Igiene Ambientale, ISS, Roma

ASPETTI TECNICI

10.20-10.45 Tecniche d’intervento per la bonifica da idrocarburi nelle acque marine
Com.te SERGIO BOMBEN, Responsabile AttivitĂ  Anti-Inqinamento Marino, Ambiente SpA, Gruppo ENI, Venezia

10.45-11.00 DISCUSSIONE

11.00-11.15 COFFEE BREAK

11.15-11.40 Ripristino di ambienti marini contaminati. Monitoraggio degli effetti a lungo termine e recupero ambientale
Dr. MICHELE TUFANO, ICRAM – Istituto Centrale per la Ricerca scientifica e tecnologica Applicata al Mare, Roma

11.40-11.55 DISCUSSIONE

11.55-12.20 Organizzazione della Provincia di Milano e modalità d’intervento nei casi di inquinamento da idrocarburi dei corsi d’acqua superficiali
Dr. RINALDO VENTURELLI, Settore Acque Superficiali e Servizi Idrici, Servizio Tecnico Controllo e Tutela Acque Superficiali, Direzione Centrale Ambiente, Provincia di Milano

12.20-12.45 Trattamento Biocatalitico(™) delle acque contaminate da MTBE
Prof. ROBERTO BLUNDO, Dr. FABIANO BINOTTO,Ecobios Italia srl, Roma

12.45-13.00 DISCUSSIONE

13.00-14.00 PRANZO A BUFFET

Presiede: Prof. PAOLO BROGLIO,
Presidente Associazione Nazionale Biologi dell’Ambiente (ANBIA), Milano

CASI APPLICATIVI

14.00-14.25 La struttura italiana per interventi in caso di sversamento di idrocarburi in mare, cenni ad innovazioni tecnologiche ed historical cases
Dr. CARLO MORUCCI, Ing. SETTIMIO ARAZZINI, Castalia Ecolmar SCpA, Roma;Fisia Italimpianti SpA, Genova

14.25-14.40 DISCUSSIONE

14.40-15.05 Gestione e “historical cases”
Sign. RENATO BONINI, Responsabile Servizio Pronto Intervento, Protezione Civile, Comune di Venezia

15.05-15.30 Interventi di bonifica in acque superficiali e acque di falda
Dr. MICHELE FERRARI, Dr.ssa ELISABETTA SAGGESE, Ecologia Soluzione Ambiente srl, Reggio Emilia

15.30-15.55 Sperimentazione su corpi d’acqua superficiali e lagune interessati da inquinamento di prodotti petroliferi mediante miscele enzimatico-batteriche selezionate
Dr. PAOLO MAGGIONI, Dr. SANTE ANSFERRI, Eurovix srl, Brescia

15.55-16.30 DISCUSSIONE E CONCLUSIONI