27/09/2007 – Giornata di Studio – AMIANTO

AMIANTO
Quadro normativo, valutazione del rischio, procedure, aspetti gestionali
e problematiche della bonifica e dello smaltimento

giovedì 27 settembre 2007

Istituto Milanese Martinitt – Milano, Via Pitteri, 56

 
 

L’amianto è un minerale naturale a struttura fibrosa con buone proprietà fonoassorbenti e termoisolanti che, unitamente all’economicità, lo hanno fatto largamente utilizzare in passato in innumerevoli applicazioni industriali
ed edilizie. Ma tale ampio utilizzo ha lasciato una pericolosa eredità: l’esposizione a fibre di amianto
causa infatti asbestosi e tumori come il carcinoma bronchiale e il mesotelioma pleurico.
Nonostante l’estrazione e l’uso dell’amianto siano stati banditi già dal 1992, in alcune zone il rischio amianto rappresenta ancora una vera e propria emergenza ambientale. Al fine di affrontare correttamente il problema
è quindi necessaria la valutazione della distribuzione delle aree a rischio presenti sul territorio
attraverso la programmazione di piani di monitoraggio ambientale.

La Giornata di Studio odierna si propone di fare il punto della situazione: gli interventi dei Relatori guideranno l’incontro attraverso un percorso pensato per esaminare ed approfondire i vari aspetti del “problema” amianto,
con particolare riferimento agli adempimenti normativi, alle relative problematiche ambientali e sanitarie,
alle procedure e agli aspetti gestionali della bonifica e dello smaltimento, a quanto si sta facendo e
a quanto rimane da fare, come ad esempio implementare le potenzialità del biorisanamento e i materiali sostitutivi.


Sede della Giornata di Studio:
Istituto Milanese Martinitt
Via Pitteri 56 (tangenziale Est – uscita Rubattino)
Autobus 54 o 75 da Lambrate (MM2)

Come raggiungere l’Istituto Milanese Martinitt

Hotel convenzionati

Opportunità di sponsorship!

Programma

9.00-9.30 REGISTRAZIONE

9.30-9.45 APERTURA DEI LAVORI
Prof. ALBERTO FRIGERIO, Presidente GSISR, Milano

Presiedono: Ing. CINZIA GALIFFA, Direzione Generale per la qualità della Vita, Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare, Roma;
Dott. SERGIO BELLAGAMBA, Dipartimento Insediamenti Produttivi e Interazione con l’Ambiente, ISPESL, Roma;
Dott. MARIANO ALESSI, Direzione Generale della prevenzione sanitaria, Ministero della Salute, Roma

INQUADRAMENTO

9.45-10.30 Quadro normativo generale e riforme in cantiere
Ing. CINZIA GALIFFA, Direzione Generale per la qualità della Vita, Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare, Roma;
Dott. SERGIO BELLAGAMBA, Dipartimento Insediamenti Produttivi e Interazione con l’Ambiente, ISPESL, Roma;
Dott. MARIANO ALESSI, Direzione Generale della prevenzione sanitaria, Ministero della Salute, Roma

10.30-11.00 Piani regionali amianto e mappatura dell’amianto presente sul territorio
P.I. ALBERTO VERARDO, Settore Prevenzione, Igiene e Sanità Pubblica, Dipartimento Salute e Servizi Sociali, Regione Liguria, Genova

11.00-11.15 DISCUSSIONE
11.15-11.30 COFFEE BREAK

DVR E VALUTAZIONE DEL RISCHIO

11.30-12.00 Analisi e valutazione del rischio per la sicurezza e per la salute
Ing. MARIO MARIANI, Direttore Dipartimento Insediamenti Produttivi e Interazione con L’Ambiente, ISPESL, Roma

12.00-12.30 Analisi di rischio ecologico
Dott. ALESSANDRO DAGNINO, Dipartimento di Scienze dell’Ambiente e della Vita, Facoltà di Scienze M.F.N., Università degli Studi del Piemonte Orientale “Amedeo Avogadro”, Alessandria

12.30-12.45 DISCUSSIONE
12.45-13.45 PRANZO A BUFFET

Presiedono: Prof.ssa ANNA MARABINI, Già Coordinatore Commissione CNR Amianto, Roma;
Prof.ssa BICE FUBINI, Direttore Centro Interdipartimentale per lo Studio degli Amianti e di altri Particolati Nocivi “G. Scansetti”, Università degli Studi, Torino

13.45-14.15 Bonifica: tecniche, strategie e problematiche d’intervento
Ing. SERGIO CLARELLI, Presidente ASSOAMIANTO, Civate (LC)

14.15-14.45 L’attività del CNR per la soluzione del problema amianto
Prof.ssa ANNA MARABINI, Già Coordinatore Commissione CNR Amianto, Roma

14.45-15.15 Ricerche avanzate per proporre nuovi metodi di (bio) risanamento
Prof.ssa BICE FUBINI, Direttore Centro Interdipartimentale per lo Studio degli Amianti e di altri Particolati Nocivi “G. Scansetti”, Università degli Studi, Torino

15.15-15.45 Nuovi materiali sostitutivi
Dott. PAOLO PLESCIA, Istituto per lo Studio dei Materiali Nanostrutturati (ISMN), CNR, Roma

15.45-16.15 Applicazioni innovative nelle tecniche di risanamento della ex miniera di amianto di Balangero e Corio
Geom. ANTONIO GHIONE, R.S.A. srl, Balangero (TO)

16.15-16.30 DISCUSSIONE E CONCLUSIONI