31/10/2007 – Giornata di Studio – BIOCIDI

BIOCIDI
Novità legislative, valutazione del rischio e immissione sul mercato

mercoledì 31 ottobre 2007

Istituto Milanese Martinitt, Milano

 
 

La Direttiva 98/8/CE (recepita in Italia con il D.L.vo n. 174/2000) ha stabilito che i principi attivi e
i formulati biocidi che li contengono debbano essere autorizzati a livello comunitario
prima di essere immessi sul mercato.
Al fine di garantire un elevato livello di tutela della salute umana e dell’ambiente,
la direttiva prevede un programma di lavoro decennale, tutt’ora in corso di attuazione,
per la revisione di tutti i principi attivi già presenti in commercio alla data del 14 maggio 2000
e una procedura di iscrizione negli allegati I, IA e IB: se una sostanza sarà considerata conforme
ai dettami della direttiva (dopo valutazione con esito positivo del dossier tecnico)
sarà inserita negli allegati I, IA e IB e i formulati che la contengono potranno rimanere in commercio;
in caso contrario, ne verrà revocata l’autorizzazione.
Le tipologie di prodotti biocidi da autorizzare sono 23 quali ad esempio disinfettanti, preservanti, insetticidi,
rodenticidi, etc, e coinvolgono quindi un gran numero di sostanze attive necessarie per combattere
gli organismi nocivi per la salute umana o animale e per combattere gli organismi
che danneggiano i prodotti naturali o fabbricati.

In considerazione della recente non iscrizione negli allegati I, IA e IB della direttiva 98/8/CE
di un centinaio di combinazioni/sostanze/tipi di prodotto (entro un anno non dovranno essere più immessi in commercio), la Giornata di Studio odierna si propone di fare il punto della situazione,
analizzandone gli aspetti normativi e autorizzativi e, grazie alla presenza di illustri Rappresentanti
delle Autorità competenti per l’Italia, è sicuramente una ghiotta occasione
per risolvere le difficoltà interpretative e per ottenere importanti anticipazioni.

Sede della Giornata di Studio:
Istituto Milanese Martinitt
Via Pitteri 56 (tangenziale Est – uscita Rubattino)
Autobus 54 o 75 da Lambrate (MM2)

Come raggiungere l’Istituto Milanese Martinitt

Hotel convenzionati

Opportunità di sponsorship!

Programma

9.00-9.30 REGISTRAZIONE

9.30-9.45 WELCOME COFFEE

9.45-10.00 APERTURA DEI LAVORI
Prof. ALBERTO FRIGERIO, Presidente GSISR, Milano

Presiede: Dott.ssa MARCELLA MARLETTA, Direttore Uff. VII – Cosmetici, Biocidi, Presidi Medico-Chirurgici, Erboristici, Direzione Generale dei Farmaci e dei Dispositivi Medici, Ministero della Salute, Roma
(invitata)

INQUADRAMENTO

10.00-12.30 Quadro legislativo
Classificazione e revisione dei principi attivi biocidi
Iscrizione dei nuovi principiAutorizzazione e immissione in commercio
Attività ispettive, monitoraggio e sorveglianza
Valutazione dei dossier tecnici assegnati all’Italia

Dott.ssa MARCELLA MARLETTA, Direttore Uff. VII – Cosmetici, Biocidi, Presidi Medico-Chirurgici, Erboristici, Direzione Generale dei Farmaci e dei Dispositivi Medici, Ministero della Salute, Roma
(invitata)

12.30-13.00 DISCUSSIONE
13.00-14.00 PRANZO A BUFFET

Presiede: Dott. RENATO CABELLA, Dipartimento Igiene del Lavoro, ISPESL, Roma

14.00-14.40 Impiego di biocidi e tutela della salute nei luoghi di lavoro
Dott. RENATO CABELLA, Dipartimento Igiene del Lavoro, ISPESL, Roma

14.40-15.20 Valutazione e prevenzione del rischio ambientale di prodotti fitosanitari
Dott. VINCENZO CAFFARELLI, Sez. Sicurezza Alimentare, Sanitaria e Ambientale, Dipartimento Biotecnologie, Agroindustria e protezione della Salute (BIAS), ENEA Casaccia, Roma

15.20-16.00 Efficacia e compatibilità ambientale di biocidi antifouling per il settore navale e industriale mediante test di laboratorio e di campo
Dott. MARCO FAIMALI, Sez. Tecnologie Marine, Istituto di Scienze Marine (ISMAR), CNR, Genova

16.00-16.30 DISCUSSIONE E CONCLUSIONI