4/07/2006 – Giornata di Studio – BONIFICA DI TERRENI CONTAMINATI DA IDROCARBURI

BONIFICA DI TERRENI CONTAMINATI DA IDROCARBURI
ModalitĂ  di gestione e tecnologie d’intervento

martedì 4 luglio 2006

Istituto Milanese Martinitt – Milano, Via Pitteri, 56

 
 

La principale fonte di idrocarburi è attualmente il petrolio, da cui si ricavano per distillazione frazionata e successivi trattamenti; altre fonti importanti di idrocarburi sono il gas naturale (in prevalenza metano) e il carbon fossile.
Gli idrocarburi sono poi la materia prima di base dell’industria petrolchimica che li trasforma in una grande varietà di prodotti, principalmente carburanti, solventi e lubrificanti, oppure intermedi per la fabbricazione di numerosi prodotti di sintesi (materie plastiche, fibre, vernici, detergenti, ecc.).
Il largo impiego di idrocarburi porta alla loro dispersione nell’ambiente, con conseguenti problemi di controllo.

Scopo della Giornata di Studio odierna è quindi quello di fare il punto della situazione. Grazie alla presenza di illustri Autorità Istituzionali di riferimento e di Esperti del settore, verrà infatti analizzata la più attuale legislazione in materia di prevenzione e recupero dei siti contaminati da idrocarburi, si prenderanno in esame concrete modalità operative, approfondendo il progresso delle tecnologie di risanamento disponibili (tra di esse un ruolo di rilievo spetta sicuramente ai trattamenti di degradazione biologica), fornendo interessanti spunti di riflessione e confronto.

Sede della Giornata di Studio:
Istituto Milanese Martinitt
Via Pitteri 56 (tangenziale Est – uscita Rubattino)
Autobus 54 o 75 da Lambrate (MM2)

Come raggiungere l’Istituto Milanese Martinitt

Hotel convenzionati

Programma

9.00-9.30 REGISTRAZIONE

9.30-9.45 APERTURA DEI LAVORI
Prof. ALBERTO FRIGERIO, GSISR, Milano

Presiede: Dott.ssa LOREDANA MUSMECI, Direttore Reparto Suolo e Rifiuti, Dipartimento di Ambiente e connessa prevenzione primaria, ISS, Roma

9.45-10.15 Quadro normativo
Dott.ssa LOREDANA MUSMECI, Direttore Reparto Suolo e Rifiuti, Dipartimento di Ambiente e connessa prevenzione primaria, ISS, Roma

10.15-10.45 Il risanamento per via biologica di siti contaminati da idrocarburi
Prof. GIOVANNI VALLINI, Dipartimento Scientifico e Tecnologico, FacoltĂ  di Scienze Matematiche Fisiche e Naturali, UniversitĂ  degli Studi, Verona
Dott. GIANNANTONIO PETRUZZELLI, ISE-CNR, Pisa

10.45-11.00 DISCUSSIONE
11.00-11.15 COFFEE BREAK

11.15-11.45 Processi bioslurry, biopile o trattamenti combinati per la degradazione di contaminanti idrocarburici
Ing. MARCO DERUDI, Prof. GIUSEPPE NANO, Dipartimento di Chimica, Materiali e Ingegneria Chimica “Giulio Natta”, Politecnico di Milano

11.45-12.15 Esperienze di ossidazione chimica
Prof. GIANNI ANDREOTTOLA, Dip. di Ingegneria Civile e Ambientale, FacoltĂ  di Ingegneria, UniversitĂ  degli Studi, Trento

12.15-12.45 Esperienze di risanamento e messa in sicurezza di siti contaminati da idrocarburi
Dott. GIANCARLO DI LUISE, Water & Soil Remediation srl, Levata di Curtatone (MN)

12.45-13.00 DISCUSSIONE
13.00-14.00 PRANZO A BUFFET

Presiede: Dott. GIANNANTONIO PETRUZZELLI, ISE-CNR, Pisa

14.00-14.30 Idrocarburi alogenati
Ing. CRISTIANO POZZI, Ing. ALDO TREZZI, Environ Italy srl, Milano

14.30-15.00 Ottimizzazione di processi di Landfarming tramite l’utilizzo di miscele enzimatiche selezionate: caso della bonifica dell’area ex IP di La Spezia
Dott. PAOLO MAGGIONI, Dott.ssa ILARIA FABBRI, Eurovix srl, Brescia;
Dott. MARCO TAMBERI, General Smontaggi, Novara

15.00-15.30 Fonti inorganiche o organiche di tossicitĂ  dei suoli contaminati: prospettive per un biotest discriminante
Prof. ANDREA BUONDONNO, Ordinario di Pedologia, Università degli Studi “Federico II”, Napoli; Direttore ad interim, CRA-Istituto Sperimentale Agronomico, Bari;
Dott.ssa ELENA DE NICOLA, Dottoranda in “Risorse e Ambiente”, Dipartimento di Scienze Ambientali, UniversitĂ  degli Studi “Federico II”, Napoli

15.30-16.00  Degradazione in biobarriera di composti da benzina verde: prove di laboratorio in supporto alla progettazione
Dott.ssa SABRINA SAPONARO, Dip. di Ingegneria Idraulica, Ambientale, Infrastrutture Viarie, Rilevamento (DIIAR), FacoltĂ  di Ingegneria, Politecnico di Milano

16.00-16.30 DISCUSSIONE E CONCLUSIONI