27/04/2009 – Giornata di Studio – MEDICINALI OMEOPATICI: Qualità, sicurezza, efficacia, regolamentazione e mercato

Giornata di Studio

MEDICINALI OMEOPATICI
Qualità, sicurezza, efficacia, regolamentazione e mercato

 lunedì 27 aprile 2009

 Milano, Hotel Lombardia

 
  Il dibattito sull’omeopatia, che rappresenta la “terapia non convenzionale” attualmente più diffusa,
è più che mai ancora aperto: da un grande entusiasmo alla totale opposizione.
Tuttavia l’integrazione fra la medicina omeopatica e la medicina “convenzionale”, senza negare l’una l’importanza
e la valenza dell’altra, è cosa che comincia ad essere possibile; diverse sono infatti le iniziative in tal senso: inserimento dello studio dell’omeopatia nei corsi di laurea in farmacia, integrazione della medicina omeopatica
in ogni settore del servizio sanitario pubblico regionale, progetti di ricerca per stabilire se
il trattamento omeopatico sia sicuro e sia efficace per una determinata patologia.
A livello nazionale non esiste ancora una legge che disciplini l’omeopatia, anche se il parlamento ha, negli ultimi mesi, ripreso la discussione sulle diverse proposte di Legge per attuare le Direttive CE e adeguare l’Italia al resto d’Europa, dove il farmaco omeopatico contiene il foglietto illustrativo, è possibile fare pubblicità al prodotto e
registrare nuovi medicinali.
A tal proposito, il Tavolo di Lavoro Tecnico, composto da rappresentanti dell’AIFA, del Ministero della Salute,
dell’ISS e delle Aziende e Associazioni di settore e istituito nel 2007, ha recentemente licenziato
Linee Guida sui requisiti di qualità dei prodotti omeopatici: è del 30 marzo scorso l’indicazione delle
“Informazioni da riportare nel Modulo 3 del CTD del dossier dei medicinali omeopatici”.
Scopo della Giornata di Studio odierna è quindi quello di dare un contributo positivo e critico al settore
del medicinale omeopatico: verrà fornita una panoramica aggiornata della normativa esistente e delle metodologie
di ricerca per garantirne qualità, sicurezza ed efficacia e sarà dato ampio spazio alla discussione e
al confronto sulle diverse proposte di regolamentazione.

Sede della Giornata di Studio:
HOTEL LOMBARDIA
Viale Lombardia 74/76 – 20131 Milano
Ingresso sala: portone verde in Viale Lombardia fra il civico 66 e il civico 68

Programma

9.15-9.45 REGISTRAZIONE

9.45-10.00 APERTURA DEI LAVORI
Prof. ALBERTO FRIGERIO, Presidente GSISR, Milano

Presiedono: Prof.ssa PAOLA MINGHETTI, Istituto di Chimica Farmaceutica e Tossicologica, Università degli Studi, Milano
Dott. MARIANO MAROTTA, Studio SVIMM–Farmaffari, Roma; Presidente Associazione Italiana Omeopatia (AIO), Roma

10.00-10.40 Legislazione farmaceutica sui medicinali omeopatici: normative di riferimento, AIC, norme di buona fabbricazione, controlli, commercializzazione e pubblicità
Prof.ssa PAOLA MINGHETTI, Istituto di Chimica Farmaceutica e Tossicologica, Università degli Studi, Milano

10.40-10.55 DISCUSSIONE
10.55-11.10 COFFEE BREAK

11.10-11.50 Nuove Linee Guida per i medicinali omeopatici
Dott. MARIANO MAROTTA, Studio SVIMM–Farmaffari, Roma; Presidente Associazione Italiana Omeopatia (AIO), Roma

11.50-12.30 Il medicinale omeopatico, tra vecchi paradigmi e nuovi modelli clinici
Dott. GINO SANTINI, Segretario Nazionale, Società Italiana di Omeopatia e Medicina integrata (SIOMI), Firenze; Docente, Università degli Studi, Siena

12.30-13.10 Metodologie e ricerca scientifica in omeopatia
Dott.ssa ANITA CONFORTI, Dipartimento di Medicina e Sanità pubblica, Università degli Studi, Verona

13.10-13.25 DISCUSSIONE
13.25-14.25 PRANZO A BUFFET

Presiede: Prof. PAOLO BELLAVITE, Dipartimento di Scienze Morfologico-Biomediche, Università degli Studi, Verona

TAVOLA ROTONDA: REGOLAMENTAZIONE E MERCATO

14.25-16.15 Dott. GIUSEPPE FAGONE, Consigliere Federazione Italiana delle Associazioni e dei Medici Omeopatici (FIAMO), Milano

Dott.ssa SIMONETTA BERNARDINI, Coordinatore Scientifico Ospedale di Medicina Integrata di Pitigliano (GR); Presidente Società Italiana di Omeopatia e Medicina integrata (SIOMI), Firenze
Omeoimprese, Milano

Dott.ssa CLAUDIA GURSCHLER, Amministratore Delegato, Laboratoires Boiron srl, Segrate; Membro Consiglio Direttivo Omeoimprese, Milano

Dott. MAURO ALIVIA, Presidente Società Italiana di Medicina Antroposofica, Milano; Membro della Commissione per le Medicine Complementari dell’Ordine dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri della Provincia di Milano

Dott. ANTONIO LIVERANI, Università Cattolica del Sacro Cuore, Milano; Comitato Medicine Complementari, Regione Lombardia, Milano

Dott. MAURIZIO ITALIANO, Centro Collaborante OMS per la Medicina Tradizionale, Università degli Studi, Milano

Prof. ALBERTO A. MAGNETTI, Università degli Studi, Torino; Presidente Istituto Omeopatico Italiano 1883, Torino

Prof. GIOACCHINO CALAPAI, Università degli Studi, Messina; Membro presso l’EMEA della commissione europea per la valutazione delle Erbe Medicinali; Rappresentante Società Italiana di Farmacologia (SIF), Milano

Dott. OVIDIO BRIGNOLI, Vice Presidente Società Italiana Medicina Generale (SIMG), Firenze

Dott. PAOLO GIOVANNI VINTANI, Segretario Provinciale Milano e Lodi, Federfarma Lombardia (Federazione Nazionale dei Titolari di Farmacia Italiani), Milano; Direttore della rivista “Tema Farmacia”

16.15-16.30 DISCUSSIONE E CONCLUSIONI