CV Alberto Frigerio

STUDI COMPIUTI ED ESPERIENZE PROFESSIONALI
Nato a Milano nel 1941, Alberto Frigerio ha conseguito la laurea in chimica (ordinamento organico-biologico) a pieni voti presso l’Università degli Studi di Milano nel 1966.
Nel 1968 è stato abilitato alla professione di Chimico (Università degli Studi di Milano).
Dopo aver svolto attività scientifica dal 1966 al 1970 nei Laboratori Riuniti Studi e Ricerche della Società SNAM PROGETTI (ENI) di S. Donato Milanese (Milano) e nei Laboratori di Ricerche della Società FARMITALIA di Milano, ha trascorso alcuni periodi di tempo come “Visiting Professor” alla University Chemical Laboratory di Cambridge (Inghilterra) nel 1972, al Dipartimento di Farmacologia della Facoltà di Medicina dell’Università Laval di Quebec (Canada) nel 1973, al Dipartimento di Biochimica della Facoltà di Medicina dell’Università di Kurume, Fukuoka (Giappone) nel 1974, alla Science University di Tokyo (Giappone) e alla School of Pharmacy di Montreal (Canada) nel 1986.
Dal 1970 al 1984 ha svolto attività scientifica, didattica e organizzativa presso l’Istituto di Ricerche Farmacologiche “Mario Negri” di Milano.
Negli anni 1982-83 è stato Consulente di Direzione del Laboratorio di Chimica Ambientale e Tossicologica dell’Istituto Nazionale per la Ricerca sul Cancro di Genova.
Dal 1985 al 1987 ha ricoperto la posizione di Direttore delle Ricerche di Analitica e Farmacocinetica presso i Laboratori della Società GLAXO di Verona.

ATTIVITA’ SCIENTIFICA NEL SETTORE BIOMEDICO
Studio di medicinali e di loro prodotti di biotrasformazione.
Caratterizzazione strutturale di principi attivi farmaceutici e impurezze mediante metodi analitici quali cromatografia, spettroscopia infrarossa e ultravioletta, spettrometria e frammentografia di massa, risonanza magnetica nucleare.
Studi di farmacocinetica sia nell’animale da sperimentazione, sia nell’uomo.

ATTIVITA’ SCIENTIFICA NEL SETTORE AMBIENTALE
Studio di sostanze chimiche in campioni biologici con particolare riferimento ai micro e macroinquinanti.
Caratterizzazione della struttura chimica di sostanze provenienti da impianti di incenerimento di rifiuti urbani (PROGRAMMA FINALIZZATO ENERGETICA – Sottoprogetto “Utilizzazione energetica rifiuti urbani”).
Studio di sostanze chimiche provenienti dall’incenerimento di rifiuti speciali.

Alberto Frigerio è autore di oltre centocinquanta pubblicazioni scientifiche e di circa quaranta volumi dei quali è anche coordinatore.

ATTIVITA’ DIDATTICA
Docente del corso per Specialisti della Ricerca Farmacologica e della Ricerca Biochimica della Regione Lombardia, attivato presso l’Istituto di Ricerche Farmacologiche “Mario Negri” di Milano dal 1970 al 1976.
Dal 1972 al 2002 ha coordinato studenti delle Facoltà di Chimica, Farmacia e di Chimica e Tecnologie Farmaceutiche nello svolgimento di tesi di laurea sperimentali o compilative.
Alberto Frigerio ha svolto, dal 1987 al 2002, attività scientifica e didattica presso l’Istituto di Microbiologia dell’Università degli Studi di Brescia, e si è occupato dell’elaborazione della documentazione “Chemistry and Pharmacy” relativa a medicinali da sottoporre alle Autorità Istituzionali sia nazionali che internazionali.

ATTIVITA’ ATTUALMENTE SVOLTA
Dal 1970 promuove, organizza e dirige convegni nazionali e internazionali nei settori ambientale, biomedico-clinico, farmaceutico, cosmetico, erboristico e alimentare presso il Gruppo Scientifico Italiano Studi e Ricerche (GSISR), che attualmente presiede.
Ad oggi, il GSISR ha realizzato oltre seicento incontri in ambito sia nazionale che internazionale.